PIANO DI ACCOPPIAMENTI PROGRAMMATI (P.A.P)

Il Piano di Accoppiamenti Programmati (P.A.P.) ha lo scopo di incentivare gli accoppiamenti tra i migliori stalloni e le migliori fattrici della popolazione italiana di Haflinger.

L’attuale scelta delle 500 fattrici e dei 50 stalloni facenti parte del P.A.P. avviene secondo quanto stabilito dalla Delibera di Commissione Tecnica Centrale del 23-4-1998:

FATTRICI: le prime 500 fattrici Haflinger viventi in Italia in ordine di IMT con qualifica minima di “Buono” (Classe “IIa”). I Proprietari delle fattrici nel P.A.P. vengono informati tramite l’Associazione Provinciale Allevatori o direttamente dall’Ufficio Centrale di Libro Genealogico.

STALLONI: tutti gli stalloni  Haflinger con IMT superiore al 50° di Rank dell’anno precedente viventi in Italia in ordine di IMT, come di seguito elencato.